UA-107692586-1
21 Ottobre 2020

Cinquina alla Barona al profumo di So-Ia (Sorrenti-Iacuaniello)

Prende corpo la nuova coppia dei gol gialloblu: 3 gol per Giulio Sorrenti, 1 gol (anche se permane il dubbio che il suo tocco sia arrivsto a palla gia in porta e quindi da assegnare a Mancosu) e 2 assist per Alessandro Iacuaniello nella fantastica vittoria di questo pomeriggio sul campo della Barona (che per un pò avrà gli incubi quando vedrà gialloblu per i tre successi Assago nell'arco di 10 giorni tra Juniores e Prima Squadra).

Tante le pedine cambiate nella nostra formazione rispetto alla gara di Coppa Italia contro il Locate: Galletti torna a presidiare la fascia destra (Mancosu a sinistra), con Avino che torna a far coppia con Mangiarotti al centro della difesa, a centrocampo rientra Rossi a completare una mediana con Logoluso e Schiavoni, Bortolotti oggi invece chiamato a dare supporto alle due punte Sorrenti e Iacuaniello.

Primi minuti di studio poi all'11' iniziamo a farci vedere nell'area di rigore avversaria con il colpo di testa di Sorrenti che impegnerà il portiere Cozzi.
La squadra di mister Gallanti anche senza grosse accelerate sembra controllare bene il campo ma serve un gol per sbloccarla e lo troviamo al 25' sugli sviluppi di un calcio d'angolo che dopo lo scambio tra Logoluso e Rossi ha portato alla torre di Mancosu che scavalca tutti e va dritta in rete con l’intervento di Iacuaniello che solo la Var poteva stabilire se fosse prima o dopo che abbia varcato la linea di porta.
Poco altro nei primi 45' ma dalle parti di Ghirardelli è totale tranquillità, sarà la ripresa a regalare più vivacità soprattutto per un inarrestabile Sorrenti che in 6 minuti realizza una tripletta: il raddoppio gialloblu al 55' con un'azione che nasce da Bortolotti sulla sinistra per proseguire poi con lo scambio tra Iacuaniello e Sorrenti e quest'ultimo a freddare il portiere della Barona con un preciso diagonale.
Passano soli 2 minuti e da una palla rubata a centrocampo parte il lancio di Iacuaniello per lo scatto di Sorrenti che nella stessa posizione di prima calcia questa volta sul primo palo, Cozzi tocca ma non può impedire il gol.
Al 61' Bortolotti parte palla al piede da centrocampo, una grandissima azione che conclude con un prezioso assist per Giulio Sorrenti che a questo punto si ricorda di essere nativo di Fortaleza in Brasile e con un tocco brasiliano si inventa il gol del 4-0.

Partita chiusa, c'è spazio però per sporcare i guanti di Ghirardelli sul destro di Chiaia, unica conclusione dei padroni di casa ma ce n'è ancora e dopo un tentativo di Iacuaniello respinto in angolo dal portiere, arriva sugli sviluppi dello stesso corner l'eurogol di Bortolotti al 74' a coronamento di una enorme prestazione del nostro numero 7.
Finale di gara sempre a tinte gialloblu, ma il risultato non cambierà più: 5-0 e Assago consolida il suo primo posto.

BARONA SPORTING - ASSAGO: 0-5
Marcatori: 25' Iacuaniello(A) 55',57' e 61' Sorrenti(A), 74' Bortolotti(A)

BARONA SPORTING: Cozzi(25'st Vablais), Paradisi(44'st Mugheddu), Vacca, Paparella, Scarsi, Stroppa(43' De Simeis), Rolfini, Forcella, Ardizzoni(41'st Dicuonzo), Lovece, Chiaia.
A disp.: Lombardi, Mingiardi, Mussapp, Scuteri
All. Pisani

ASSAGO: Ghirardelli, Galletti(44'st Lusci), Mancosu(41'st Paci), Mangiarotti, Avino, Logoluso(34'st Sandor), Bortolotti, Schiavoni(38'st Grimaldi), Iacuaniello, Rossi, Sorrenti(32'st Tosoni)
A disp.: Guasco, Mukhtar, Celichini, Lombardi
All. Gallanti

Arbitro: Sacchi di Lecco

NOTE:
Ammonito Scarsi(B)

STATISTICHE
Possesso palla: 55% Assago 45% Barona
Tiri in porta: 8-2 Assago
Tiri totali: 15-4 Assago
Falli fatti: 14-14
Corner: 7-7




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it