12 Agosto 2022

Juniores sprecona: 1-1 col Brera

Il ritorno alle gare ufficiali si conclude con un pareggio sul campo del Brera, un bicchiere mezzo vuoto per le tante occasioni fallite ma anche un bicchiere mezzo pieno perchè sul finale di gara la squadra di casa fallisce una clamorosa occasione con Vitale solo davanti a Caserini.
Qualche assenza e una panchina composta anche da alcuni ragazzi dell'under 17 (in campo nella ripresa) portano mister Sabatino a confermare il suo modulo cambiando alcuni interpreti rispetto alle gare amichevoli delle scorse settimane, ciononostante partiamo col piglio giusto mettendo in difficoltà la retroguardia neroverde già dopo 4 minuti quando Teta conclude in area di rigore contrastato da un difensore che rallenta il pallone permettendo così al compagno di squadra di salvare vicino alla linea di porta.
All'ottavo minuto opportunità a botta sicura di Mione col piatto destro, anche in questo caso la folta difesa dei padroni di casa salva in corner ma ancora più grande l'occasione per Teta al 18' (gran palla di Mione) che si fa chiudere lo specchio dal portiere in uscita.
Un gran primo tempo dei nostri ragazzi che non concretizzano nemmeno al 34' sul traversone di Quindici per la testa di Grimaldi che però manda sul portiere.
Per Caserini un semplice intervento sul tiro di Turato ma anche negli ultimi minuti del primo tempo siamo noi ad andare vicinissimi al gol: prima con Tomasi che schiaccia di testa da buonissima posizione e risponde il portiere con una grande reattività, poi con De Andreis che nell'area piccola conclude in scivolata e ancora una volta il portiere del Brera salva.

Nella ripresa entra Mari per Mione acciaccato, ma il copione non cambia: subito vicini al gol con Grimaldi sulla spizzata di Teta, il tiro del nostro attaccante si spegne sul fondo ma al 50' arriva finalmente il gol e lo realizza un difensore, è Quindici a bucare la porta del Brera con un preciso destro sul primo palo.

Il vantaggio paradossalmente ci blocca e la reazione del Brera è favorita da nostri disimpegni poco precisi come quando al 58' regaliamo palla a Vitale con un orrendo retropassaggio, Caserini para.
Ma al 62' Vitale realizza il gol del pareggio scattando bene sul tentativo dei nostri di metterlo in fuorigioco.

Torniamo ad essere più propositivi ma in pochi minuti a fermarci sono alcune decisioni arbitrali indigeste: al 74' a Teta solo davanti al portiere viene fischiato un fuorigioco mentre un difensore del Brera è a terra ben più indietro del nostro attaccante, e due minuti dopo Grimaldi viene platealmente atterrato in area di rigore senza che questo fallo venga sanzionato con il tiro dal dischetto.

Nel finale di gara squadre lunghissime e occasioni da entrambe le parti: per noi ci prova De Andreis ma il Brera salva sulla linea, mentre i padroni di casa ci graziano in due occasioni grazie alle imprecisioni di Vitale da ottima posizione.
Finisce 1-1 e il pareggio alla fine ci può accontentare.

BRERA - ASSAGO: 1-1
Marcatori: 50' Quindici(A) 62' Vitale(B)

BRERA: Baccaro, Turato, Colcha(43'st Ali Odes), Duboscq, Crespo, Nicastro, Valenti, Guedes, Abo El Ata, Vitale, Iuliano
A disp.: Sansone, Minetti, Gueye
All. Dragoi

ASSAGO: Caserini, Quindici(30'st El Fadile), De Andreis(42'st Carello), Ferri, Ronzoni, Bussi(26'st Belli), Grimaldi, Favaro, Teta, Mione(1'st Mari), Tomasi(34'st Gencarelli)
A disp.: Siani, Greco, Castagna
All. Sabatino

Arbitro: Lipani di Crema

Possesso palla: 54% Assago 46% Brera
Tiri in porta: 10-4 Assago
Tiri totali: 15-7 Assago
Corner: 5-4 Assago
Fuorigioco: 2-0 Assago



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie