25 Maggio 2024

L’under 14 dilaga nella ripresa

Mister Putzu per la partita contro il Victoria ripropone la stessa formazione vista contro lo Zibido nell'ultima partita di campionato: Arcoleo, Villella, Ceresa, Catalano, Griccioni, Montana , Lisi, Sorrentino, Mavellia, Rentocchini, Belgacem. A disposizione Viadana, Castiglia, Ferro, Greco, Redondi, Pollio, Righini e Barba.

Il primo tempo inizia senza particolari emozioni con alcune conclusioni imprecise di Mavellia e Montana, mentre sull'altro fronte Arcoleo deve chiudere in uscita sull'avversario lanciato a rete.
Al 26' la gara si accende perché restiamo in 10 per l'espulsione di Sorrentino ma si va all'intervallo col risultato fermo sullo 0-0.
Nel 2° tempo entrano Barba e Redondi ed escono Rentocchini e Belgacem.
La squadra sembra molto più motivata ed aggredisce gli avversari nella loro metà campo e così arrivano anche i goal per l'Assago: inizia al 5 Montana su rigore dopo aver subito un fallo in area.
Al 13 goal di Mavellia che su corta respinta del portiere in uscita insacca con un delizioso pallonetto.
Ingresso di Castiglia al 17' e subito in rete con un colpo di testa su angolo di Montana per lo 0-3.

Il poker lo forma Mavellia di esterno sinistro dalla linea di fondo appena sotto la traversa nell'angolo lontano e poco dopo gloria anche per Lisi a segno dopo una serie di rimpalli in area su azione insistita dei gialloblu.
Al 27' dopo un'azione strepitosa di Greco sulla sinistra, Redondi dal limite dell'area segna il 6 a 0 su assist di Pollio e lo stesso Pollio mette il nome sul tabellino poco dopo su assist di Barba.
Nel finale arriveranno altri 2 gol (Pollio e Castiglia) per lo 0-9 finale.

Dopo un primo tempo scialbo anche se con diverse occasioni da rete, nel secondo l'Assago si veglia e strapazza il Victoria, meritevole quest'ultimo di non essersi mai arreso tentando sino alla fine della partita di segnare almeno il goal della bandiera.
Risultato tondo quindi che conferma l'Assago al secondo posto del girone con 19 punti, a meno 5 punti dalla Frog ed a pari punti con la Rosatese.
Prossimo appuntamento Sabato 2 dicembre ad Assago contro il Casorate.


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie