07 Dicembre 2021

"Loca" juniores contro Locate: in 10 va sotto 2-1 poi ne fa 3

Una partita che difficilmente ci si potrà dimenticare, e che questa sia la sesta vittoria consecutiva in campionato è solo un dettaglio perchè questa juniores è competitiva al massimo e oggi lo ha dimostrato in un modo pazzesco: restando in 10 per tutto il secondo tempo, e sbagliando 2 calci di rigore, uno fortunatamente ribattuto in rete da Deiana.
E dire che la partita era iniziata in sordina, le squadre si studiavano e cercavano affondi senza la pressione di strafare almeno per i primi 20 minuti, poi Deiana alza il ritmo e le cose cambiano: già al 24' prova un destro dal limite fermato dal portiere Rezzonico poi in due minuti, due azioni simili con la conclusione di Deiana deviata da un giocatore avversario, nella prima occasione otteniamo un calcio d'angolo e proprio sugli sviluppi di questo corner alla seconda conclusione arriva la deviazione che ci porta in vantaggio.

Il Locate accusa il colpo e il finale di primo tempo è tutto gialloblu: al 42' un gran destro di Mari dal limite impegna il portiere con la respinta in angolo, e portiere decisivo ancora al 44' sulla punizione di Grimaldi. Poi al 45' arriva il primo calcio di rigore per atterramento di Deiana, sul dischetto ci va Mari ma il suo tiro viene neutralizzato da Rezzonico.

La ripresa viene scossa al minuto 50' quando Lombardi è lanciato a rete ma in ritardo rispetto all'uscita del portiere che blocca il pallone prima di essere travolto dal nostro difensore: rosso diretto per Lombardi e il portiere ospite dovrà essere sostituito.
Con l'Assago in 10 parte la reazione del Locate, dieci minuti in cui arrivano due gol per gli ospiti: al 61' realizza Lana con un diagonale sul secondo palo, ed al 65'un eurogol di Donghi a portare in vantaggio il Locate.
In 10 e sotto di un gol è facile pensare ad una squadra che si perda, non è cosi per la nostra juniores che ritrova maggiore equilibrio con l'ingresso di Lavezzi e maggiore spinta con l'ingresso di De Andreis e soltanto due minuti dopo siamo nuovamente in parità grazie all'incursione di Deiana in area di rigore, che porta all'assist per De Silvestri pronto a spingere in rete.
Tralasciando il clamoroso errore arbitrale al 70', quando il portiere ospite raccoglie di mano un retropassaggio e ci assegna una punizione fuori area nel punto in cui è partito il retropassaggio invece della punizione a 2 in area....... arriva il secondo calcio di rigore al minuto 72 per atterramento di De Andreis: questa volta sul dischetto ci va Deiana, ed anche il secondo portiere del Locate intercetta ma la respinta è corta e Deiana ribadisce in rete per il gol del 3-2.

I gialloblu vogliono i 3 punti e gli ultimi 10 minuti di gara sono un monologo (pur con l'uomo in meno): la più bella azione della partita nasce dalla fantastica apertura di Deiana per De Silvestri, cross sul secondo palo per Lavezzi che conclude e bravo il portiere a respingere in angolo.
A due dalla fine una ripartenza veloce permette a Lavezzi di sfondare in area di rigore e a infilare il portiere del Locate fissando il risultato sul 4-2 finale.

ASSAGO - LOCATE: 4-2
Marcatori: 30' e 72' su rig. Deiana(A) 61' Lana(L) 64' Donghi(L) 66' De Silvestri(A) 88' Lavezzi(A)

ASSAGO: Caserini, Lombardi, De Silvestri, Bussi, Lanati, Belli, Deiana, Tomasi, Mione, Mari, Grimaldi
A disp.: Pierro, Ferri, Quindici
All. Sabatino

LOCATE: Rezzonico, Russo, Catalano, Grazzi, Natali, Mingrone, Gambini, Lana, Donghi, Trancuccio, Annichiarico
A disp.: Caputo M., Russo L, Vesco, Vender
All.

Arbitro: Fagiano di Abbiategrasso

Note: espulso Lombardi al 52' per gioco scorretto
Ammoniti: Caserini(A)

Possesso palla: 52% Assago 48% Locate
Tiri in porta 13-2 Assago
Tiri totali 18-8 Assago
Corner 8-2 Assago
Fuorigioco 4-0 Assago




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie