25 Maggio 2024

Luigi Sabatino: “10 minuti di vuoto”

La seconda sconfitta consecutiva scaturisce in 10 minuti nel corso della ripresa e chiude il discorso playoff.

“Potevamo sfruttare meglio alcune occasioni soprattutto nel primo tempo per magari chiuderlo con un vantaggio migliore; nel secondo tempo abbiamo avuto quei 10 minuti di vuoto e dopo il gol del pareggio abbiamo subito un crollo a livello psicologico. Se restavamo più coesi nei primi 20, 25 minuti della ripresa potevamo portare a casa un risultato positivo.
Peccato perché davanti hanno vinto ancora e ormai pensare ai playoff è solo utopia, nel girone di ritorno abbiamo perso troppi punti in maniera superficiale.
Le prossime due giornate serviranno già per programmare la prossima stagione”.


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie