21 Ottobre 2021

Promozione: pari a reti inviolate tra Binasco e Assago

Dopo 3 vittorie consecutive rimane l'imbattibilità della nostra squadra che però si deve accontentare del pari contro la Virtus Binasco, al termine di una gara a fari spenti nel primo tempo e che è cresciuta nel ritmo e nelle occasioni nella seconda frazione di gioco, anche per l'uomo in più dovuto all'espulsione di Lombardo del Binasco nei secondi finali del primo tempo.
Tre le novità in campo rispetto alla gara vinta contro il Vighignolo: buono il debutto di Falsini a far coppia con Mangiarotti al centro della difesa, torna Bandini sull'esterno destro per riportare Galletti a centrocampo mentre in avanti Iacuaniello dal primo minuto porta Sorrenti a giocare largo a sinistra, per finire si rivede Annoni a centrocampo.

Come detto, il primo tempo non regala nessuna emozione, e soprattutto nessun impegno per i portieri Ghirardelli e Greguol: la sola nota di cronaca è l'avanzata di Bozzi che arriva in area sulla destra per mettere una bella palla tesa che attraversa l'area piccola e solo per un soffio Iacuaniello non riesce a intervenire.

In pieno recupero una brutta entrata di Lombardo su Ghirardelli(per fortuna senza conseguenze) porta all'inevitabile rosso: Binasco in 10 e doverosa sostituzione di un centrocampista per fare spazio a Borsani in difesa.
Un pò di slancio in più arriva dagli ingressi di Schiavoni e Zito e da metà secondo tempo fioccano le occasioni per andare in vantaggio: la prima sul bellissimo lancio di Schiavoni per la conclusione al volo di Bozzi che però termina alto.
Al 70' la prima palla nello specchio della porta: la trova Bandini direttamente su punizione e ottima la risposta di Greguol a deviare, l'azione prosegue e arriva un'altro traversone di Schiavoni sul secondo palo dove trova Bozzi che in qualche modo conclude da distanza ravvicinata ma viene fermato dal portiere del Binasco.

L'Assago spinge decisa, e la palla che Sorrenti mette per Iacuaniello è un invito al gol ma la scelta di concludere con un pallonetto non è felice e l'occasione sfuma.
Qualche minuto di tregua prima dell'arrembaggio finale con l'ingresso di Cò a cercare la sponda giusta: a 4 dalla fine Zito riceve in area di rigore, controlla e calcia a botta sicura, Greguol salva la sua squadra con una grande parata e palla in angolo con Logoluso che va alla battuta e trova la testa di Sorrenti: il palo pieno ci nega il gol vittoria a questo punto meritato.
In coppa Italia la beffa (gol del pari) arrivò negli ultimi secondi e per poco non ci scappava la beffa anche oggi ma sulla conclusione in area di Cesana, il nostro Ghirardelli compie una parata che vale un gol, subito dopo il triplice fischio.

VIRTUS BINASCO - ASSAGO: 0-0

VIRTUS BINASCO: Greguol, Naldi, Lombardo, Mingiardi, Italiano, Rizzo, Ciuffini, Albamonte(4'st Borsani), Mantelli(34'st Cavallotti), Ruggeri, Cesana
A disp.: Arrigo, Caldarone, Di Muro, Alberizzi, Piva, Prada, Volta
All.Tomanin

ASSAGO: Ghirardelli, Bandini, Battaini, Mangiarotti, Falsini, Galletti, Bozzi(29'st Logoluso), Putignano, Sorrenti, Annoni(21'st Zito), Iacuaniello(34'st Cò)
A disp.: Montella, Di Biase, Grimaldi, Celichini, Lombardi
All. Gallanti

Arbitro: Pigozzi di Lomellina

Note: espulso Lombardo(V) per fallo di gioco
Ammoniti Borsani(V) Bandini(A)

Possesso palla: 52% Assago 48%Virtus
Tiri in porta 4-1 Assago
Tiri totali 8-4 Assago
Corner 6-3 Assago
Fuorigioco 1-1



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.gsassago1968.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari