23 Giugno 2024

Sor-riso Scotti: torna al gol nel 2-2 juniores

Mister Convertino assurge al ruolo di predittore perchè proprio settimana scorsa aveva detto che sarebbe arrivato presto il gol di Scotti ed eccolo arrivare alla prima occasione, un gol importante che sblocca il nostro attaccante, già autore di buone prestazioni che mancavano soltanto della finalizzazione.
La rosa ampia e valida permette di fare ampio uso del turnover ed anche oggi sono 5 i cambi proposti nell'undici titolare rispetto alla gara vinta contro Segrate: dentro Cellini per Siani, esterni Greco e Mannori al posto di Ferri e Portochese, confermati invece i centrali Cuni e Piazzolla, cambi anche sulla mediana con il rientro di Esposito e Terrini dal primo minuti lasciando inizialmente a riposo Miotto e Gencarelli, confermatissimo Lanza mentre in avanti stesso team offensivo con Scotti, El Fadile e Cordova.

Poco lo spettacolo in questi 90 minuti con il campo dello Schuster non aiuta nemmeno ora che siamo ad inizio stagione, e la prima opportunità giunge solo al minuto 24 ed è una grande occasione sprecata da El Fadile che approfitta dello svarione di Saluzzi e si invola davanti al portiere che riesce a chiudere lo specchio.
La gara si accende negli ultimi minuti di gioco del primo tempo: al 40' neroverdi in vantaggio con Castelli che sul traversone arrivato da sinistra interviene di testa scavalcando Cellini.
La reazione c'è e dopo il tentativo di El Fadile direttamente su punizione al 45' fermato dal portiere con una respinta sul primo palo, arriva il pari all'ultimo dei 6 minuti di recupero concessi dal direttore di gara: un'altra punizione calciata da El Fadile, questa volta calciata rasoterra, trova il controllo a centro area di Scotti che si libera del marcatore e insacca con un diagonale destro.

LA RIPRESA
Nel secondo tempo entriamo in campo con una verve maggiore, buona la spinta iniziale ma un disimpegno errato dopo 5 minuti di gioco viene punito con il raddoppio dello Schuster, realizza Saluzzi con un forte destro dal limite dell'area di rigore.
Mister Convertino opera dei cambi per dare forze fresche: entrano Sandberg, Gencarelli, Miotto e Hrovat, quest'ultimo al rientro dopo un lungo infortunio ma a parte il possesso palla e le proposizioni le opportunità restano un miraggio.
Ecco però un'altra occasione nello sfruttare una palla inattiva: al 32' punizione dall'out destro calciata da Miotto, una palla bassa che attraversa tutta l'area piccola finchè non trova proprio Hrovat sul palo più lontano a scaraventare in rete.
Il pari accontenta i padroni di casa, non i nostri ragazzi che provano ancora a spingere e quella che poteva essere la copia esatta del primo tempo, ovvero il gol all'ultimo secondo, è purtroppo soltanto un enorme, clamoroso, palo colpito da Fanello con la palla che carambola ancora verso il sette prima di essere salvata da un difensore neroverde.

CENTRO SCHUSTER - ASSAGO: 2-2
Marcatori: 40' Castelli(S) 45'+6 Scotti(A) 50' Saluzzi(S) 77' Hrovat(A)

CENTRO SCHUSTER: Ferraresi, Thevenet, De Chiara, Picciafuochi, Beccaria, Girotti, Nicolodi, Saluzzi(43'st Letteri), Massariello(36'st Giorgio), Aiosa(36' Betti), Castelli(30'st Leonardi)
A disp.: Cazzola, Mariggio, Ambrogi, Bazzano, Omodei
All. Ferrandi

ASSAGO: Cellini, Greco(14'st Hrovat), Mannori(8'st Gencarelli), Esposito, Cuni, Piazzolla, Terrini(8'st Sandberg), Lanza(17'st Fanello), Scotti, El Fadile(16'st Miotto), Cordova.
A disp.: Siani, Morittu, Hrovat, Portochese, Miotto, Fanello, Gencarelli, Sandberg, Martinelli.
All. Convertino

Arbitro Mancini di Milano

Note: ammoniti Greco, Cuni(A) Saluzzi, Thevenet, Castelli, De Chiara(S)
Tiri in porta 5-3 Assago
Tiri totali 7-5 Assago
Corner 3-1 Assago



Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie