13 Giugno 2024

U14 facile nel recupero con CB Academy

Martedi19/03 si è disputata al Centro Sportivo Medici di Bubbiano la partita di campionato Under 14 Cb Accademy vs Assago, recupero del 17° turno non disputato lo scorso 2 marzo per impraticabilità di campo.

Partita ricca di spunti anche se, sulla carta, alla portata dell'Assago che all'andata si era affermato con un netto 4 a 0 ed in classifica vanta ben 11 punti in più.
L'Assago si presenta in campo con Arcoleo in porta, Villella Catalano, Righini e Ceresa in difesa, Lisi sulla fascia sinistra, Montana Rentocchini e Sorrentino a centrocampo, Castiglia sulla fascia destra e Mavellia centravanti. A disposizione Viadana, Barba, Belgecam, Ferro, Greco, Mastrogiorgio, Pollio, Redondi e Rutigliano.

La cronaca.
8° Mavellia in goal dopo una ribattuta della difesa avversaria su angolo di Montana.
14° grande occasione per Mavellia che manca per un niente di testa in area una punizione di Montana.
Al 17° uno scatenato Lisi dopo un dribbling secco al limite dell'area infila il pallone nell'angolo basso alla destra del portiere. 2-0
Castiglia al 21° porta a 3 le reti dell'Assago: su preciso assist di Montana, entra in area dal vertice alto di sinistra e segna con un tiro cross nel set alla destra del portiere.
Al 30° Montana direttamente su punizione dal vertice sinistro dell'area insacca sotto la traversa il 4 - 0 per l'Assago.
Al 34° Lisi lanciato da Mavellia entra in area dopo uno scatto di 30 metri e viene steso dal portiere: Montana trasforma il rigore spiazzando il portiere avversario. 5-0

Secondo tempo entrano Belgacem, Barba, Pollio, Ferro e Mastrogiorgio ed escono Catalano, Lisi, Mavellia, Castiglia e Ceresa.

All'8° il CB Accademy sembra risvegliarsi e nel giro di due minuti impegna due volte Arcoleo che non si lascia sorprendere.
Al 15° e al 20° escono Rentocchini e Montana ed entrano Redondi e Rutigliano.
Al 25 l'Assago resta in 10, avendo esaurito i cambi, a seguito di un infortunio alla spalla di Barba.
La partita termina con ben 5 minuti di recupero, sullo stesso punteggio del primo tempo, senza che il CB Academy riesca a perforare la difesa dell'Assago magistralmente retta da un Righini in forma smagliante.
L'Assago passa in testa al girone M con 35 punti in attesa della partita di recupero che la Frog deve disputare con la Rosatese mercoledì 27 marzo.


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie