UA-107692586-1
29 Ottobre 2020

E´ grand´Assago: 4-3 al Gaggiano

Senza scomodare Italia - Germania ´70, è stato altrettanto divertente assistere alla sfida sempre sentita tra Accademia Gaggiano ed Assago, una partita che soprattutto nel primo tempo ha vissuto di continui ribaltamenti di fronte con ben 4 reti nei primi 17 minuti di gioco.
La squadra scelta oggi da mister Gallanti presentava parecchie novità rispetto al turno precedente, a partire dalla prima volta di Fiammenghi dal primo minuto in gare di campionato, torna Burchielli in porta e torna Allegretti sull´out sinistro, le altre novità sono Stefanelli sulla mediana e Loi preferito a Sow per spalleggiare con Trovato.

Vantaggio dei gialloblu dopo 6 minuti di gioco, un lancio di 40 metri di Borgese pesca Spinelli che con un controllo si porta in area di rigore per infilare Bunt nell´angolino più lontano.
La gioia è soltanto effimera perchè il pareggio dei padroni di casa arriva immediatamente sul fallo laterale che porta alla spizzata di Pugliese per Checchi lasciato liberissimo nell´area piccola che con un colpo di testa trova senza problemi la rete.

Non passano che altri due minuti e arriva la prima firma di Trovato, questa volta il lancio è di Convertino e il nostro bomber una volta liberatosi di Maisto non ha difficoltà a bucare il portiere del Gaggiano, ma ancora una volta non c´è tempo per godersi il vantaggio ed al 17´ arriva un pari rocambolesco sul tiro di Rebuscini respinto da Burchielli sulla traversa e poi tornato in campo carambola su Colombo prima di depositarsi in rete.

Arriva un pò di calma, le squadre in questa frazione si equivalgono ma siamo noi a presentarci più pericolosamente dalle parti della retroguardia del Gaggiano, e Colombo prova subito a dimenticare l´autorete con un gran destro bloccato a terra da Bunt al 33´.
Al 35´ il vantaggio dei padroni di casa è frutto di uno schema su punizione e qualche colpa per aver permesso a Checchi di smarcarsi, ricevere e piazzare un destro imprendibile per Burchielli.
Si avvicina il fischio che porterà all´intervallo, punizione per i gialloblu dalla trequarti calciata dal piede caldissimo di Borgese che trova la perfetta incornata di Colombo e ci riporta in parità.

Si va alla ripresa che da un certo punto di vista perde di opportunità, ma che viene meglio giocata dalla nostra squadra che concederà quasi nulla al Gaggiano e guadagna campo sfruttando la migliore tenuta: un tentativo di Convertino terminato sul fondo dopo pochi minuti e un blocco facile e centrale per Burchielli sul tiro di Pugliese sono la cronaca della prima metà della seconda frazione.
La sensazione è che ne abbiamo di più e che il gol possa sempre arrivare anche se si dovrà attendere il 90´ ed un errore di Fava nel controllo per la rete della vittoria: a recuperare la palla è un signore di 32 anni che si diverte ancora a gonfiare la rete, bomber Trovato pesca il jolly da 3 punti!!


ACC.GAGGIANO - ASSAGO: 3-4
Marcatori: 6´ Spinelli(A) 9´ e 35´ Checchi(AG) 11´ e 45´st Trovato(A) 17´ aut. Colombo(A) 45´ Colombo(A)

ACC. GAGGIANO: Bunt, Fava, Maisto, Broggi, Rebuscini, Bastone, Pugliese, Di Prisco(29´st Casalinuovo), Merlo, Checchi, Bruschi(48´st Spagnolo)
A disp.: Shima, Laurino, Lombardo, Palestro, Menichelli, De Lucia
All. Quaranta

ASSAGO: Burchielli, Fiorani(37´st Marotto), Allegretti, Colombo, Fiammenghi, Borgese, Stefanelli(44´st Beretta), Spinelli, Loi,(25´st Sow) Convertino, Trovato(49´st Corbella)
A disp.: Guasco, Mancosu L., Savoia, Battagin, Mancosu F.
All. Gallanti

Arbitro: Santeramo da Monza

Note: terreno in ottime condizioni, spettatori 100 circa
Ammoniti: Maisto, Checchi(AG) Convertino, Sow(A)
Corner 5 a 1 per Gaggiano



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it