UA-107692586-1
19 Ottobre 2020

Sconfitti dal Corbetta tra le recriminazioni

Non è semplice spiegare perchè al 90' (100' con i recuperi) di Assago - Corbetta i gialloblu escano dal campo senza punti, si riguardano le statistiche e si legge un possesso palla del 59% per la nostra squadra, si legge un computo dei calci d'angolo che termina 9 a 1 per l'Assago e dunque 3 clamorose interpretazioni arbitrali possono davvero incidere su una partita: il secondo gol degli ospiti è viziato da un evidente fallo su Savoia non sanzionato, Convertino realizza un regolarissimo gol del potenziale 2-2 ma viene fischiato un fuorigioco a Trovato quando la palla era già stata deviata da un difensore del Corbetta, infine Loi viene atterrato in area di rigore senza colpo ferire.

Ben 4 le reti realizzate su calcio di punizione, due per parte, la prima dopo 10' la realizza Bazzo per il Corbetta a scavalcare la barriera ma la reazione gialloblu non si fa attendere e andiamo vicinissimi al pari con Marotto che in area si libera del difensore ma Bassetto sulla linea respinge.
Convertino ex Corbetta, sente molto la partita e sarà il più attivo dei nostri nelle conclusioni a rete, ci prova di destro e di sinistro nell'arco di 10 minuti senza però trovare mai la porta, ci prova anche Spinelli sullo scarico di Ibra ma anche per lui la palla termina a lato.
Al 30' il raddoppio degli ospiti come anticipato con un lancio lungo con Soto che travolge Savoia e poi libera per Rossi che conclude e realizza sul primo palo; su questa segnatura l'arbitro manda fuori dal campo mister Gallanti per proteste.

Nuova e immediata risposta gialloblu, questa volta resa concreta dalla marcatura firmata Borgese che con una punizione calciata dall'out destro mette fuorigioco il portiere avversario permettendoci di accorciare le distanze.
Corbetta risponde solo su palle inattive, nuovamente con Bazzo ma al 42' Guasco blocca sicuro, mentre nel recupero della prima frazione Trovato ostacolato dal difensore conclude alto.

La ripresa vede in campo una sola squadra, per gli avversari poche o nulle le idee se non dare palla a Soto, il più pericoloso dei suoi ma i gialloblu partono subito forte e Trovato dopo soli 2 minuti sfiora il palo opposto sull'assist di Ibra.
Al 70' Stefanelli avrà imprecato, perchè per lui il campo di Trezzano sembra stregato dopo la traversa colpita con la botta dalla distanza, è la terza traversa colpita da Stefanelli su questo campo, altre 2 contro il Magenta.
Negli ultimi 10 minuti succede di tutto, all'81' Convertino con un rasoterra dai 20 metri infila Mustica ma l'assistente segnala fuorigioco di Trovato, spettava al direttore di gara vedere la deviazione che manteneva il nostro attaccante in gioco.
All'85' la terza rete ospite, ancora Bazzo su punizione più o meno dalla posizione in cui aveva realizzato Borgese, ma non è ancora finita perchè 2 minuti dopo Convertino la piazza sotto l'incrocio con una bellissima punizione dal limite.
Assalto finale con gli ospiti che ormai da 30 minuti sono rintanati nella loro metà campo, Mustica toglie dal sette il tiro di Convertino al 90' e nemmeno Mancosu è fortunato col sinistro che termina alto al 93'.

Una delle migliori prestazioni della stagione per l'Assago ci vede uscire dal campo a mani vuote, ma pronti a riscattarci da subito;
da valutare anche le condizioni di Sandor, entrato al 23' della ripresa e uscito 5' minuti dopo per infortunio.

ASSAGO - CORBETTA: 2-3
Marcatori: 10' e 40'st Bazzo(C) 30' Rossi(C) 34' Borgese(A) 42'st Convertino(A)

ASSAGO: Guasco, Fiorani, Marotto(12'st Stefanelli), Colombo, Savoia(1'st Fiammenghi), Borgese(23'st Sandor - 28'st Angiolini), Mancosu L., Spinelli, Sow(20'st Loi), Convertino, Trovato
A disp.: Burchielli, Allegretti, Corbella, Battagin
All. Gallanti

CORBETTA: Mustica, Balzarotti, Targa(20'st Ranzani), Milani, Rumor, Bazzo, Bassetti, Pandini(33'st Pesce), Soto, Sangalli, Rossi(41'st Olgiati)
A disp.: Di Falco, Drenica, Trumpy
All. Bosetti

Arbitro: Gabbio da Cremona

Note: giornata soleggiata, spettatori 70 circa, terreno in discrete condizioni
Ammoniti: Fiorani, Colombo(A), Rumor, Rossi(C)
Al 30' allontanato mister Gallanti per proteste
Corner 9-1 per Assago
Recupero 3' / 7'


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it