UA-107692586-1
01 Ottobre 2020

La decide Suardi: 3 punti Juniores a San Donato

Juniores corsara, primo successo esterno in campionato dopo il pari nella prima giornata a Sancolombano: contro l'Accademia Sandonatese altra prestazione importante della nostra squadra oggi "orfana" di Patrick Scorti in attacco ma con un Suardi che dopo aver graziato due volte gli avversari realizza sulla conclusione più difficile, un tiro da 3 punti che si insacca sotto la traversa.

In panchina oggi c'era mister Gallanti mentre Sabatino era lungo la recinzione a soffrire insieme alla squadra perchè la vittoria di misura di oggi conferma doti di sacrificio già viste a Sancolombano.

IL PRIMO TEMPO
Il primo sussulto lo proviamo dopo 9' quando Lorino dai 30 metri, direttamente su punizione, mette in mostra le sue qualità balistiche: ne viene fuori un incrocio dei pali che grazia i padroni di casa. I gialloblu spingono molto nel primo tempo e due minuti dopo è una bella azione sulla sinistra di Anteri a seminare il panico nella squadra biancoceleste, Anteri ne supera 2 ma il tiro viene sporcato e reso facile per la parata di Spinella.
Grandissima occasione al 14' sul lancio tra le linee di Dossena che mette Suardi davanti al portiere, la conclusione del nostro attaccante però si apre troppo e termina a lato.
Con la Sandonatese "assente" proviamo anche dalla distanza con Tatarella e Dossena, per poi renderci nuovamente pericolosi al 31' quando Lorino allunga per Suardi che in area si libera al tiro ma Spinella compie una bella parata e respinge.
Una sola opportunità per i locali al 37' ma siamo noi a regalarla quando una incomprensione difensiva permette a Fazio di colpire di testa con Di Terlizzi lontano dai pali, il nostro portiere però riesce a recuperare e salva.

LA RIPRESA
Nel secondo tempo mister Gallanti inserisce Deiana per allargare il gioco a sinistra e sfruttare eventuali ripartenze, ma la Sandonatese è squadra non arrendevole e al 56' una conclusione dalla distanza di Bracale impegna Di Terlizzi nella respinta.
Forcing disordinato dei biancocelesti, poche le preoccupazione in termini di vere e proprie occasioni, al contrario al 69' ancora Lorino dalla lunga distanza fa quasi gridare al gol, l'effetto visivo è quello ma la palla invece termina out di un niente.
Il gol vittoria arriva al 78', un gol importante e risolutivo, un gol che sancisce il giusto merito alla nostra squadra e che permette di affrontare gli ultimi 10 minuti con più serenità: cerchiamo ancora opportunità dalla distanza prima con Schiavoni e poi con Lusci, tiri deboli che non impensieriscono Spinella.
I padroni di casa attaccano fino all'ultimo ma la supremazia è sterile, in difesa i nostri ragazzi si devono solo preoccupare di allontanare cross e palle gettate in area.

ACCADEMIA SANDONATESE - ASSAGO: 0-1
Marcatori: 78' Suardi(A)

ACCADEMIA SANDONATESE: Spinelli, Funghi, Di Mauro, Begteshi, Galloni(1'st Puppin), Caloisi, Vivabene(16'st Murianni), Faedda, Pigozzi(19'st Cavaliere), Bracale(27'st Graziano), Fazio
A disp.: D'Adamo, Zanaletti, Mango, Tavano, Giani
All. Gherpelli

ASSAGO: Di Terlizzi, Massetti(20'st Chamey), Tatarella(17'st Gemelli), Formignani(52' Deiana), Lanati, Lorino, Anteri(21'st Lusci), Dossena(37'st Grimaldi), Suardi, Schiavoni, Zito
A disp.: Mancosu, Barra, Sferlazza, Alario
All. Gallanti

Arbitro: Soretti di Lodi

Note:
Angoli 6-4 per Acc Sandonatese
Tiri in porta 9-4 per Assago
Tiri Totali 14-8 per Assago
Possesso palla: 52% Sandonatese 48%Assago



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it