UA-107692586-1
26 Ottobre 2020

Pareggio ricco di gol in Promozione: 3-3 a Gaggiano

Non sono mancate le emozioni in questa ottava giornata di Promozione, un avvio disastroso, una spettacolare rimonta, il Gaggiano che ritrova il pari e ci mette sotto, e per finire due occasioni d'oro che non finalizziamo e che ci avrebbero portato alla vittoria.

IL PRIMO TEMPO
L'avvio della partita è da incubo: non passano che 40 secondi quando il Gaggiano si porta in vantaggio con una palla lunga che porta Catena ad uscire dall'area di rigore per rinviare ma la palla torna ai padroni di casa e Migliavacca non perde l'occasione del pallonetto con Catena out.
Dopo 5 minuti il raddoppio, punizione magistrale di De Roma dai 22 metri e Assago sprofonda.

Per buoni 20 minuti non riusciamo a cavare un ragno dal buco e allora tocca ai nostri 2 "vecchietti" cambiare le sorti della gara: al 25' Convertino riceve palla fuori area, supera il suo marcatore e con un diagonale riapre la partita.
Migliavacca per il Gaggiano è ancora pericoloso al 31' con un destro terminato di poco a lato ma poco dopo Galletti se ne va sulla destra e scarica per Convertino che di destro la piazza per il gol del pareggio.
Gaggiano in bambola e bisogna approfittarne: oggi è il compleanno di bomber Trovato e non c'è modo migliore di festeggiare con un gol, l'assist è di Schiavoni che lo serve sulla corsa, Trovato in scivolata anticipa il difensore e infila l'estremo difensore della squadra di casa.

LA RIPRESA
Il secondo tempo inizia con due cambi nel Gaggiano, cambi che vanno a migliorare le sorti della gara perchè i padroni di casa guadagnano metri mentre i gialloblu iniziano a pagare le energie spese per ribaltare il risultato.
Al 60' uscendo dalla nostra area regaliamo palla agli avversari, Kaddouri realizza un gran gol calciando dal limite e si torna in parità
De Roma vuole fare il bis su punizione ma Catena in tuffo respinge e lo impedisce, dall'altra parte Convertino di prima calcia sul primo palo e in questo caso è Seveso a salvare mandando in corner.
La pressione del Gaggiano arriva al culmine al 79' quando su calcio d'angolo Allegretti di testa colpisce in pieno la traversa, ma nel finale di gioco è l'Assago a sollevare rimpianti: ad inizio recupero in due minuti manchiamo due clamorose occasioni, entrambe con Trovato. Al 91' il nostro bomber riceve a centro area il cross di Bandini, controllo non immediato e quando arriva il tiro la difesa chiude e respinge; un minuto più tardi ancora Bandini la mette bassa in mezzo per Trovato che tocca al volo, il Gaggiano salva la palla sulla linea evitando così la sconfitta.


GAGGIANO - ASSAGO: 3-3
Marcatori: 1' Migliavacca(G) 5' De Roma(A) 25' Convertino(A) 33' Convertino(A) 38' Trovato(A) 60' Kaddouri(A)

GAGGIANO: Seveso, Sidki, Palestro, De Roma, Tomat, Cifarelli, Cavenaghi(27'st Giovine), Davenia(1'st Allegretti), Migliavacca, Luciano(9'st Kaddouri), Checchi
A disp.: Moro, Bisiacchi, Barbieri, Di Prisco, Menichelli, Bruschi
All. Greco

ASSAGO: Catena, Bandini, Mancosu, Mangiarotti, Fiammenghi, Logoluso(22'st Trimboli), Schiavoni(12'st Binda), Putignano, Trovato, Convertino(35'st Guarino), Galletti
A disp.: Di Terlizzi, Sinisi, Maragno, Franchi, Dossena, Grimaldi
All. Gallanti

Arbitro: Mattavelli di Lecco

Note
Possesso palla: Gaggiano 53% Assago 47%
Tiri in porta 6-5 Assago
Tiri totali 10-9 Assago
Corner 5-3 Assago


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it