UA-107692586-1
27 Ottobre 2020

(Promozione) Viscontea Pavese - Assago: 2-1

In quel di Zeccone l´aria gelida resta anche dopo i 90 minuti perchè per il nostro Assago arriva il quarto k.o. consecutivo (esattamente come nel girone d´andata), una sconfitta maturata dopo 8´ del secondo tempo quando con un calcio di rigore realizzato da Modoni la Viscontea Pavese si porta in vantaggio concedendoci poi poche opportunità per rimediare.

La formazione iniziale proposta da mister Abbate riproponeva l´under Olivati basso a destra per permettere di avere un centrocampo dinamico con Spinelli, Cifarelli e Sandor, mentre in avanti Mancosu e Sow erano supportati da Finazzi posizionato dietro le punte, una soluzione durata 35 minuti, prima dell´ingresso in campo di Masoero a dare maggiore vivacità.

La Viscontea trova subito il primo gol dopo 8 minuti di gioco: una punizione di Modoni deviata dalla barriera colpisce la parte alta della traversa per poi ridiscendere in campo dove Co anticipa di testa Burchielli e mette in rete.
Sempre su punizione Modoni si rende pericoloso dal limite destro ma la palla termina sul fondo.

Il nostro provvisorio pareggio lo realizziamo invece al 21´ con la caparbietà di Cifarelli che dopo la prima conclusione murata la ribatte al volo di destro in porta, una palombella che beffa il portiere della Viscontea un pò troppo fuori dai pali.

Nel finale di primo tempo corriamo un rischio su un´azione di rimessa che mette la Viscontea in una situazione di due contro due, Co conclude di destro ma Burchielli tocca in angolo.

Iniziamo bene nella ripresa con una buona combinazione innescata da un tacco di Mancosu che permette di liberare Sandor in area, fermato da un salvataggio in extremis di Eugenio.

Un minuto dopo una gran palla filtrante di Masoero per Sow lanciato in area di rigore, ne viene fuori solo un debole piatto destro che De Virgiliis para facilmente.

Veniamo invece puniti al primo affondo dei padroni di casa, che ottengono un calcio di rigore per un fallo di mano in area, sul dischetto ci va Modoni che non sbaglia e riporta in vantaggio i suoi.
Conosciamo le nostre difficoltà quando si tratta di dover recuperare, soprattutto quando le avversarie poi coprono gli spazi: la migliore opportunità l´abbiamo con un destro al volo in buona coordinazione di Sow che termina a lato.
Poi a uno dal termine sulla punizione calciata da Cifarelli troviamo il gol con Ibra ma viene annullato per un fallo del nostro attaccante prima di staccare di testa.
La sconfitta di oggi si porta anche lo strascico per la prossima giornata con Fiorani che dovrà saltare un turno per recidiva in ammonizioni.
Forza Assago!


VISCONTEA PAVESE - ASSAGO:
2-1
Marcatori: 8´ Co(V) 21´ Cifarelli(A) 8´st su rig. Modoni(V)

VISCONTEA PAVESE: De Virgiliis, Jervasi, Bolla, Cattaneo, Eugenio, Magenis, Sconfietti, Azzarone, Co(35´st Palmeri), Modoni, De Chirico(40´st Vignati)
A disp.: Stocchi, Campari, Vignati, Beretta, Palmeri
All. Diana

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Olivati, Spinelli, Imbimbo, Lella, Sandor(32´st Pastori), Cifarelli, Sow, Finazzi(35´ Masoero), Mancosu
A disp.: Abbate, Pastori, Masoero, Ravasi, Puggioni, Maragno, Marotto
All. Abbate

Arbitro: Pozzi di Varese

Note: giornata gelida, terreno in buone condizioni, spettatori 30 circa
Ammoniti: Imbimbo, Modoni, Cattaneo, Fiorani, Bolla, Cifarelli

Corner: 6-3 per Assago


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it