UA-107692586-1
01 Dicembre 2020

"TROVATO" i primi 3 punti

Non poteva iniziare meglio il campionato gialloblu, vittoria esterna sul campo della Barona con i primi gol del bomber richiamato a guidare il nostro attacco: Alessio Trovato si fa trovare pronto e letale con due gol di rapina, il suo marchio di fabbrica e incameriamo i primi 3 punti in campionato.

A mister Gallanti non riesce di schierare 2 volte consecutive la stessa formazione, piccoli intoppi come lo stop di Fiammenghi portano all'inedita coppia centrale Colombo - Savoia, esordio anche per il giovane 2000 Beretta sulla fascia destra e riproposizione dal primo minuto per Fiorani le novità di questa partita.

La partita è divertente fin dalle prime battute, i giocatori in campo sembrano non sentire il gran caldo: Sidki dopo 9' con un colpo di testa costringe Burchielli alla deviazione in angolo.
Rispondiamo con più concretezza al 16' quando il sinistro di Mancosu impegna il portiere Fiorellino; un minuto più tardi un'azione insistita iniziata con la conclusione dalla distanza di Convertino respinta, porta Trovato alla prima conclusione ma ancora Fiorellino respinge trovando però Ibra, filtra la palla in area e Trovato la scaraventa in rete da due passi.

La gioia dura una decina di minuti, il tempo che serve alla Barona per trovare Pesca in area di rigore, guizzo rapidissimo e palla imparabile per Burchielli: al 26' si torna in parità.
Pesca pericoloso nuovamente al 29', ci prova con un tacco che non va lontanissimo dal sette; è questo il momento migliore dei padroni di casa ed al 34' ci vuole una grande parata di Burchielli sulla punizione dal limite di Sidki diventata velenosa per una deviazione della barriera.
Sul finire di primo tempo torniamo a farci vivi nella retroguardia rossonera: al 40' con un destro in buona coordinazione di Convertino, e al 41' con Trovato che si libera bene per la conclusione ma calciando centrale.

La ripresa ci vede per buoni 20 minuti in difficoltà, ma senza particolari grattacapi per il nostro portiere e anche il tiro dalla distanza di Scuteri viene bloccato facilmente a terra da Burchielli. Un brivido al 77' quando Milita calcia da 30 metri, una deviazione della nostra difesa e la palla finisce sul palo.
Tocca finalmente all'Assago mostrare la propria forza ed a 8 minuti dal termine sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Borgese la palla viene malamente respinta da un difensore rossonero proprio dalle parti di Trovato che in scivolata ci porta al trionfo.

Assago si conferma vincente alla prima giornata di campionato, con questa è la terza vittoria consecutiva dopo le vittorie sul La Spezia nel 2016 e sul Lomello nella passata stagione.
Nel prossimo turno, gara "casalinga" a Trezzano contro il Magenta.


BARONA - ASSAGO: 1-2
Marcatori: 17' e 37'st Trovato(A) 26' Pesca(B)

BARONA: Fiorellino, Scuteri, Sobacchi, Autuori, Vinci, Contento, Milita(38'st Roma N.), Paciletti(20'st Tarantola), Pesca(33'st Michelotti), Pilor(42'st Roma A.), Sidki
A disp.: Longo, De Lambert, Quarto, De Marco, Sgaramella
All. Abbafati

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Marotto(39'st Battagin), Colombo, Savoia, Borgese, Mancosu F(19'st Stefanelli)., Convertino, Sow(23'st Loi), Trovato(45'st Angiolini), Beretta(11'st Allegretti)
A disp.: Guasco, Mancosu L., Corbella, Fiammenghi
All. Gallanti

Arbitro: Sala di Seregno

Note: giornata calda, terreno in ottime condizioni, spettatori 50 circa
Ammoniti: Borgese
Corner: 3-3
Recuperi: 1' / 4'




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it