23 Gennaio 2022

A Vittuone pari in rimonta con Iacuaniello

Una partita prima in controllo, poi la strada smarrita con la rimonta del Vittuone, infine una partita e un risultato positivo ripreso nel finale: questo in breve il riassunto della sfida tra Accademia Vittuone ed Assago, alla fine ne esce un pareggio giusto.
Ci presentiamo ancora con una formazione rimaneggiata, con Sorrenti e Rossi accomodati inizialmente in panchina in attesa di ritrovare la forma migliore e con assenze anche tra gli under come Battaini e Schiavoni, a centrocampo ad affiancare Putignano ci va quindi Grimaldi mentre in avanti si rivede Annoni dopo lo stop di settimana scorsa, per lui un rientro da ex a Vittuone.

Il primo tempo scivola senza grossi scossoni fino al 30' quando Balashi tocca in area con le mani per un inevitabile calcio di rigore che trasforma con freddezza Putignano per il vantaggio gialloblu.
Oltre il rigore poco altro per entrambe le formazioni, qualche tiro ma senza mai inquadrare la porta e si va all'intervallo con questo vantaggio che svanirà però dopo soli 5 minuti di gioco della ripresa, anche in questo caso con un tiro dal dischetto ma stavolta per la formazione di casa che lo ottiene con l'esperienza di Ghidoli, lo stesso Ghidoli trasforma.

Fino ad ora i portiere hanno dovuto fare poco, ma al 68' tocca al nostro portierone prendere la scena con una parata decisiva sulla conclusione ravvicinata di Bottara, colpo di reni di Ghirardelli e palla in angolo.
Noi rispondiamo con un sinistro dal limite di Bandini fermato dal portiere Frigione ma un altro pericolo arriva dalle nostre parti con un corner calciato dalla sinistra che Balashi intercetta di testa sul secondo palo mandando a lato da ottima posizione.

L'arbitro concede un lungo recupero, e proprio al 90' arriva il vantaggio dei padroni di casa su una palla che perdiamo malamente nella nostra metà campo, Arioli viene servito sulla corsa e trafigge Ghirardelli che per quanto riesca a deviare il pallone non può evitare il gol.
Come col Robbio un gol nel finale, ma questa volta non ci stiamo e da un corner al 93' nasce la mischia in area che viene sbrogliata da Iacuaniello all'ottavo centro in campionato: 2-2

ACCADEMIA VITTUONE - ASSAGO: 2-2
Marcatori: 31' su rig Putignano(A) 50' su rig. Ghidoli(V) 90' Arioli(V) 93' Iacuaniello(A)

ACCADEMIA VITTUONE: Frigione, Razzini, Chiaromonte, Foresti, Balashi, Gemmi(30'st Castiglioni), Fedeli, Bottara(39'st Morello), Ghidoli(38'st Bruni), Barbieri(43'st Sulejmani), Arioli
A disp.: Saracchi, Iacono, Amato, Miraglia, Polesini
All. Amato

ASSAGO: Ghirardelli, Galletti, Trimboli, Mangiarotti, Avino(34'st Lombardi), Grimaldi(35'st Rossi), Bandini, Putignano, Iacuaniello, Annoni, Bozzi(11'st Sorrenti)
A disp.: Montella, De Silvestri, Falsini, Zito, Tosoni, Di Biase
All. Gallanti

Arbitro: Sacchi di Lecco

Note: ammoniti Razzini(V) Putignano, Iacuaniello, Annoni(A)

Possesso palla 52% Assago 48% Accademia Vittuone
Tiri in porta 5-3 Assago
Tiri totali 10-9 Assago
Corner 8-5 Assago
Fuorigioco 4-1 Assago





Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie