30 Maggio 2024

Basso Pavese, vola alto Assago: successo 2-1

Turno infrasettimanale dedicato al recupero della 1ª giornata di ritorno: a Villanterio abbiamo affrontato l’Union Calcio Basso Pavese per una sfida al sapore di playoff.
Formazione rimaneggiata la nostra per le assenze di Avino, Rossi e Putignano ai quali dopo 28 minuti si è aggiunto Bandini infortunato.

La gara prende vita dopo 8 minuti quando proprio Bandini recupera palla a centrocampo e lancia subito per Iacuaniello che entra in area e sul fondo mette una palla bassa a centro area mettendo subito fuori dai giochi il portiere, arriva Magistrelli e scaraventa in rete.
Non molto lo spettacolo nei primi 45 minuti, e le condizioni pessime del campo non aiutano: la sola altra emozione del primo tempo è la punizione tesissima di Dragoni dai 25 metri che termina a lato di un niente.

Cambia tutto nel secondo tempo, le squadre cercano con più convinzione gli affondi e di conseguenza aumentano le occasioni: nei primi minuti ci proviamo con un colpo di testa di Iacuaniello e con un tiro dalla distanza di Tosoni ma per la difesa di casa non ci sono grossi pensieri.

Al minuto 56 il Basso Pavese manda in campo Amaro che nemmeno 30 secondi dopo calcia benissimo un rasoterra ma Ghirardelli gli riserva un bel boccone amaro con una parata decisiva.

Al 60’ un episodio da Var o da Bar: l’arbitro concede un calcio di rigore alla nostra squadra (dalla tribuna in verità sembrava un fallo di mani dei nostri) e dopo un minuto cambia idea e la palla va agli avversari.
Passano due minuti e Iacuaniello viene lanciato a rete, è ormai davanti alla porta quando calcia ma addosso al portiere: due parole per il nostro bomber che con l’assenza di Sorrenti, abile nel portare via uomini, si sta ritrovando a giocare un calcio diverso rispetto ai primi mesi, ora Iacuaniello è attaccante a tutto campo in grado lui stesso di aprire spazi per gli esterni, un grande lavoro che può però portare a perdere lucidità in alcuni momenti.

C’è bisogno di chiuderla e lo facciamo al 78’ quando arriva una palla lunga a Magistrelli che ci crede e dalla linea di fondo opta per un cross teso dentro l’area piccola, sottoporta c’è Tosoni che la butta in rete per il 2-0.
Il Basso Pavese accusa il colpo e possiamo trafiggerli ancora 3 minuti dopo con Iacuaniello che riceve al limite, fa tutto bene mettendo anche a sedere il portiere ma poi conclude a lato.

Al minuto 89 il gol della bandiera per la squadra di casa lo realizza Fedegari ma nei minuti di recupero la palla resta ben lontana dalla nostra retroguardia e possiamo festeggiare il ritorno al successo.

U.C. BASSO PAVESE - ASSAGO: 1-2
Marcatori: 8’ Magistrelli(A) 78’ Tosoni(A) 89’ Fedegari(B)

U.C. BASSO PAVESE: DI Chiazza, Fedegari, Vigoni, Fassina, Migliavacca, Marini(31’st Di Cristo), Coccu, Dragoni, Manzo, Ronchi(6’st Blinishta), Chiarolanza(11’st Amaro)
A disp.: Morini, Stringhetti, Vanelli, Mella, Longhi
All. Bernorio

ASSAGO: Ghirardelli, Battaini, Di Biase(29’st Galletti), Mangiarotti, Falsini, Trimboli, Bandini(28’ Tosoni), Schiavoni, Magistrelli, Annoni, Iacuaniello
A disp.: Caserini, Lombardi, Zito, Grimaldi, Mari, Putignano
All. Gallanti

Arbitro: Lodetti di Treviglio

Note: ammoniti Battaini(A)
Possesso palla 57% Assago 43% Basso Pavese
Tiri in porta 7-4 Assago
Tiri totali 11-7 Assago
Corner 5-0 Assago
Fuorigioco 2-2


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie