20 Giugno 2024

La decide Zito: vittoria di misura sul Garlasco

Non si può dire un periodo fortunato questo per la nostra squadra, che ottiene sì i 3 punti ma vede uscire per infortunio dopo 24 minuti il rientrante Putignano, e dopo altri 10 minuti Rossi entrato proprio per sostituire il capitano; mercoledi si torna in campo per il recupero della seconda di campionato e saranno da valutare le loro condizioni, sicuro assente sarà Falsini che diffidato ha preso oggi l'ammonizione che gli farà saltare la prossima gara.
Nel primo tempo si fanno sentire le scorie di Vistarino (la sconfitta va però rivalutata vista la vittoria anche sul Magenta quest'oggi), e anche il Garlasco è guardingo vista la ancora precaria classifica: il primo a provarci con convinzione è Schiavoni con due conclusioni dalla distanza fermate dal portiere ospite. Una parata non impegnativa ma sicura anche per Ghirardelli al 39' sul rasoterra di Targa poi finale in crescendo per i gialloblu: al 41' è decisivo il tocco del portiere Crivelli sul gran destro di Magistrelli che con quel tocco si stampa sulla traversa, poi al 45' Bandini prova la sua arma preferita, il calcio di punizione e anche in questo caso è provvidenziale la leggera deviazione del portiere pavese.

Avvio di ripresa con un altro rasoterra di Targa fermato da Ghirardelli, che nel restante tempo sporcherà i guanti solo per qualche uscita: un altro passo invece per la nostra squadra che già al 48' potrebbe passare in vantaggio con Tosoni che con un pò di fortuna vince due rimpalli ma dall'area piccola spreca calciando alto.
Buono lo scambio tra Magistrelli e Iacuaniello dal limite dell'area, il nostro bomber opta per un piattone al volo ma manda alto sopra la traversa; al 69' è ancora una volta la traversa a salvare il Garlasco, questa volta la coglie Bandini con il sinistro dai 25 metri.
E se non ci ferma il legno, ci ferma il portiere Crivelli che compie un vero miracolo salvando sulla deviazione ravvicinata di Falsini al 71' ma la squadra pavese è alle corde e capitola al minuto 77 quando un inesauribile Bandini dalla trequarti fa partire uno spiovente preciso per l'arrivo di Zito che di testa (!) realizza il gol da 3 punti.
Bravissimi a gestire il pallone evitando così possibile reazione degli ospiti e anzi in pieno recupero Zito sfiora una clamorosa doppietta sulla percussione di Tosoni in area di rigore.

ASSAGO - GARLASCO: 1-0
Marcatori: 77' Zito(A)

ASSAGO: Ghirardelli, Trimboli, Di Biase(15'st Galletti), Mangiarotti, Falsini, Schiavoni, Bandini, Putignano(24' Rossi - 34' Annoni), Magistrelli(14'st Zito), Tosoni, Iacuaniello
A disp.: Caserini, Battaini, De Andreis, Lombardi, Avino
All. Gallanti

GARLASCO: Crivelli, El Khaddar, Pistocchi, Attolini(36'st Cepeli), Rognoni(36'st Pazzi), Cavallini, Frasca, Rolfini, Castoldi, Losi, Targa(28'st Boselli)
A disp.: Pisani, Signorelli, Arrigoni, Oglio, Pistoia, Lino
All.: Maggi

Arbitro: Ghanim di Saronno

Note: ammoniti Trimboli, Falsini(A) El Khaddar(G)

Possesso palla 50% Assago 50% Garlasco
Tiri in porta 8-2 Assago
Tiri totali 14-8 Assago
Corner 6-5 Assago
Fuorigioco 6-1 Assago





Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie